Prestiti Inpdap Inps cosa sono? In pratica sono delle formile di credito che vengono erogate con condizioni vantaggiose dedicate principalmente ai dipendenti pubblici.

Molti cercano ancora prestito INPDAP che in realtà è stato sostituito e gestito interamente dall’INPS dopo il decreto Salva; tutti questi prestiti vengono erogati dall’INPS o da banche o finanziare convenzionate solamente per i dipendenti iscritti alla cassa di gestione dei Dipendenti pubblici.

All’interno della categoria prestiti inps e finanziamenti troverete approfondimenti sui prestiti EX INPDAP ora come sopra citato erogati dall’INPS

Ormai dal 01/01/2012 l’INPDAP è gestione totalitaria dell’INPS.

Piccoli prestiti INPS

In questo scenario troviamo delle soluzioni differenti per ogni settore di credito che vengono erogati sotto forma di piccoli prestiti o prestiti pluriennali garantiti o non. Ogni forma a sua volta ha delle garanzie che variano in base alla tipologia di prestito o di formula creditizia che verrà stipulata online.

Per esempio esistono delle soluzioni erogabili sotto forma di credito che permettono piani di rimborso da 1 fino a un massimo di 4 anni che verranno decurtate dalla gestione del credito dell’avente diritto che ne ha fatto la richiesta.

Ma se volessimo sapere quale sia il finanziamento minimo?

Tipicamente il prestito erogabile e quindi il finanziamento minimo è uguale ad una mensilità dello stipendio del dipendente calcolata al netto di tasse o imposte. I tassi di interesse che si possono applicare in queste condizione sono del 4,25% di interesse annuo con circa 0,50% di spese di amministrazione

Prestiti Inpdap e INPS pluriennali diretti

Stiamo parlando di finanziamenti erogati per chi ha necessità di famiglia o personali documentate e verificabili per una durata che va dai cinque ai dieci anni. Tali prestiti erogabili dall’inps sono riservati a tutti gli utenti iscritti Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali con almeno 4 nni di anzianità di servizio e con contratto a tempo indeterminato.

Per i casi in cui il dipendente sia assunto a tempo determinato il prestito potrebbe essere consesso solo se estinguibile durante la durata del contratto.

Solitamente i prestiti Inpdap pluriennali hanno un tasso annuo molto vantaggioso e quindi sono molto richiesti. Per tale motivo l’INPS ha intensificato i controlli per la valutazione delle domande degli aventi diritto. A questo proposito sul sito di prestitisbp è possibile trovare maggiori informazioni al riguardo.

Prestiti EX Inpdap e INPS pluriennali garantiti

Come ultima soluzione erogabile troviamo i prestiti garantiti concessi a tutte le persone iscritte alla Gestione Unitaria che possono farne richiesta in caso di:morte dell’avente diritto prima che il prestito sia istinto; fine del servizio senza avere diritto alla pensione; riduzione del salario del cedente.

Queste tipologie di prestiti possono essere erogabili da un minimo di 5 anni fino a un massimo di 10 anni e in questi caso la rata non può eccedere il quinto della retribuzione netta mensile. Anche in questo scenario per richiedere il prestito agevolato è necessario essere in attività per almeno 4 anni e accompagnare il tutto da un certificato medico di sana e robusta costituzione.

In base a quando viene erogato il prestito verranno applicati i tassi adeguati.

Ora che abbiamo dato un’introduzione di massima potrete scoprire tutti gli articoli inerenti ai prestiti e finanziamenti INPS

Guida completa ai prestiti INPDAP

Se sei un dipendente o un pensionato pubblico, e hai bisogno di una somma di denaro per poter effettuare delle spese per te o per i tuoi familiari, i prestiti Inpdap sono certamente qualcosa che […]

Piccolo prestito INPDAP

Di questi tempi risulta sempre più utile ed al contempo difficile richiedere un prestito economico presso una banca, la posta o un qualunque istituto erogatore di denaro. Le motivazioni che stanno dietro al rifiuto di […]

Sedi INPS e INPDAP Udine: orari e indirizzo

Se siete pubblici dipendenti e risiedete nella provincia di Udine, troverete le informazioni contenuti all’interno di questo articolo particolarmente utili. Come già saprai, dal 1° gennaio 2012, in seguito al decreto cosiddetto “Salva Italia” promosso […]

Sedi INPS e INPDAP Lecce

A partire da Gennaio 2012 i dipendenti e i pensionati del settore pubblico di Lecce e del resto d’Italia hanno dovuto adeguarsi ad un cambiamento significativo. L’ente a cui fare riferimento non è più l’INPDAP, […]

Sedi INPS e INPDAP Palermo: ecco dove si trovano

L’INPDAP, ovvero l’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, è stato soppresso dal 1° gennaio 2012, in seguito al decreto Salva Italia voluto dal governo Monti. Le sue funzioni sono state però assorbite […]

Sedi INPS e INPDAP Genova: cosa cambia

In seguito al decreto di legge numero 201 del 6 dicembre 2011, soprannominato anche “decreto salva Italia”, dal 1° gennaio 2012 la sede INPDAP Genova è diventata sede INPS Genova. Ecco cosa è cambiato.

Prestiti INPS ex INPDAP TRENTO e Provincia

Capita a volte di aver bisogno di un prestito per finanziare spese inerenti ai più svariati ambiti della vita. Rivolgersi a strutture sicure e dedicate è certamente il modo migliore, in quanto la sicurezza nell’ambito […]

Pagina 1 di 41234