Sedi INPS e INPDAP Aquila: tutto quello che dovete sapere

Sedi INPS e INPDAP Aquila: tutto quello che dovete sapere
Vota questo articolo

A partire dal 1° Gennaio 2012, con la riforma del sistema previdenziale prevista dal Governo Monti, l’INPDAD è stato soppresso e i suoi incarichi sono passati all’INPS.

Questa riforma faceva parte del decreto di legge cosiddetto “Salva Italia”, che ha visto la chiusura di alcuni uffici pubblici, in ottica di ottimizzazione e riduzione delle spese.

Cosa è cambiato

La manovra finanziaria richiesta dell’allora presidente Mario Monti ha fatto in modo che alcuni uffici venissero chiusi, come l’INPDAP, confluito all’interno dell’INPS. A rendere operativa la riforma è stato l’articolo 21 del DL n.201 del 6 dicembre 2011 (Decreto Salva Italia), poi convertito nella successiva Legge n.214 del 27 dicembre 2011.

L’INPDAP, l’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, dagli anni Novanta al 31 dicembre 2011 aveva la funzione di occuparsi della previdenza sociale dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica Amministrazione, de L’Aquila così come delle altre province italiane.

Oggi invece, tutti i dipendenti e pensionati pubblici aquilani devono obbligatoriamente rivolgersi all’INPS ufficio Gestione Dipendenti Pubblici, che ne ha assunto competenze e funzioni.

Ora è l’INPS, ex INPDAP, ad occuparsi della previdenza del settore pubblico, pagando contributi e  pensioni agli ex lavoratori, ma non solo.

INPS si è fatta carico anche di tutti gli altri servizi creditizi e assistenziali che prima venivano erogati dall’INPDAP.

Quindi è necessario rivolgersi presso i suoi uffici se si desidera ricevere assistenza o consulenza, così come per il cedolino della pensione, per informazioni sui versamenti contributivi, per CUD o per ricevere maggiori informazioni sulle cartelle esattoriali, per il trattamento di fine rapporto (TFR) o il trattamento di fine servizio (TFS), ma anche per prestiti e mutui a tasso agevolato utili ad acquistare beni immobiliari, borse di studio, vacanze studio in Italia o all’estero, case albergo, case per anziani, oppure per ricevere formazione, master e corsi di aggiornamento.

Sedi INPS ex INPDAP all’Aquila: orari

In seguito alla soppressione dell’INPDAP all’Aquila come nel resto d’Italia, alcune sedi INPS ex INPDAP sono state chiuse o trasferite. Di conseguenza sono cambiate anche le sedi di riferimento, per i lavoratori e i pensionati della Pubblica Amministrazione.

Ora, tutti i lavoratori della Pubblica Amministrazione devono fare riferimento a questi recapiti:

Sede INPS ex INPDAP L’Aquila Direzione provinciale

IndirizzoViale Rendina, 26/28 - 67100 L'Aquila (AQ)
Telefono0862 5761 - Centralino
Emaildirezione.laquila@inps.it
PECdirezione.provinciale.laquila@postacert.inps.gov.it
Orario di apertura al pubblico della sede INPS di Sassari
Lunedì8:30 - 12:30
Martedì8:30 - 12:30
Mercoledì8:30 - 12:30
Giovedì8:30 - 12:30
Venerdì8:30 - 12:30
SabatoChiuso
DomenicaChiuso

Chi avesse bisogno di assistenza fuori dagli orari di apertura degli uffici può rivolgersi al Contact Center INPS disponibile al numero verde 803-164 da telefono fisso o allo 06164164 per le chiamate da cellulare a pagamento, in base al proprio piano telefonico.

Questo servizio di centralino, valido solo dall’Italia, è utile anche per chi ha bisogno di informazioni o di assistenza.

Il servizio è attivo tutti i giorni 24 ore su 24, anche negli orari senza operatore, grazie ad una “agente virtuale” con voce registrata che permette ugualmente di ottenere informazioni.

Martina Belmondo
Info su Martina Belmondo 51 Articoli
Laureata in Economia Aziendale, classe 1987, Martina dirige la redazione di Inprestiti.com da giugno 2015. Ama gli animali e gli sport estremi.